Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Privacy PolicyOK

Customer Login

Lost password?

Vedi il carrello

Negozio

La madre_front

di Orietta Cicchinelli

La madre

Dopo una vita passata a lavorare nei campi, Armandina, la madre protagonista del racconto, pareggia i conti obbligando la terra a faticare per lei. Dovrà essa aprirle le porte dell’infinito, innestando una forza nuova e perenne in ogni molecola di questo corpo femminile ora sconfitto dalla vecchiaia e dalla malattia, ma vittorioso sulla morte già quattro volte: i figli generati. In questa casa di cura per anziani, su di un letto armato di protesi ambiziose, la madre vigila e controlla il progressivo e ostinato attenuarsi dei sensi che, in verità, la sta allenando allo scontro finale, decisivo per la conquista dell’impensabile trofeo: un sorriso soddisfatto.

Terza opera narrativa di Orietta Cicchinelli.

ISBN 978-88-99321-21-5


8,00

Informazioni aggiuntive

Formato

12 x 16,5

Confezione

Brossura

Pagine

64

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La madre”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'Autore

Author

Orietta Cicchinelli, giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche all’Università La Sapienza, vive e lavora a Roma come responsabile del servizio Cultura e Spettacoli di Metro Italia (il free paper che ha contribuito a fondare nel 2000), dopo una lunga esperienza come cronista del quotidiano Il Messaggero. Dal 2009 al 2013 ha stretto un sodalizio con il poeta e sceneggiatore Vincenzo Cerami (durato fino alla scomparsa del maestro), organizzando con lui eventi teatrali e artistici a Spoleto per l’Assessorato alla Cultura del comune umbro. Nel 2015 ha pubblicato La madre, il suo primo racconto autobiografico (NED edizioni) e nel 2016 Hijo de Puta - La parabola di un legionario (MGC Edizioni). Il karma in un paio di scarpe (Tuga Edizioni & Tony Lupetti, 2018) è il suo ultimo romanzo.